E chi l'avrebbe mai detto. I...




Descrizione
: Pesante, intenso, e un pizzico progressivo.

Stile: Progressive Rock

Influenze musicali: Stabbing Westward, Queensryche, Saraya, Dokken, Motley Crue


Storia: I Mox Ruby sono stati divisi tra i club locali con performance high-energy e show teatrali inarrivabili nella East-Coast, laser, fuochi artificiali, video screen, insomma rock ad alto numero di ottani! Questo rock progressivo, influenzato da grandi come Rush, Queensryche, e Dream Theater, non rinuncia a qualche brano più classico. Registrando il loro CD d'esordio "Sanctuary Shattered", Mox Ruby è una delle band più promettenti del Sud-est america. Dimostrando un'ampia varietà di influenze, da Dokken Journey, Rush e altri, le canzoni sono state ben ricevute durante i lanci live.

Membri del gruppo : Donnie Christianson - prima voce, chitarra, tastiere; Jesse Tucker - batteria, percussioni, voce.

Album : Sanctuary Shattered

Recensioni: "Rust" questa canzone mi diede la sensazione di ascoltare "RUSH", a causa della voce del cantante. Mi piacque la forza della chitarra contro le percussioni, comunque non uno stile metallo puro, bensì una melodia di hard-rock. Un successo? Lasciatemi dire di no. è uno stimolante motivo rock duro? Sì. Credo che questo gruppo sia in una nicchia, che di questi tempi è riservata solo ai migliori. La musica ci torna sempre dalle radici. Qui noi abbiamo un buon esempio di come dovrebbe essere suonato il rock.
Larry Neil Di tanto in tanto (ma tanto) una band arriva con un suono mai sentito prima. Sono band come questa che arrivano al pubblico con qualcosa da dire, non solo qualcosa da mostrare. Sono queste band che cambiano il mondo, e credo che Mox Ruby sia una di loro.
Angelus00 Sanctuary Shattered: veramente un buon progressive metal, appena po' rigido. Questa canzone costruisce una meravigliosa melodia vocale unita ad assoli di chitarra.
BrigitteZ's Hotlist/Metal Lounge Radio

Ubicazione: Charlotte, Nord Carolina-USA