Le carte FOIL


RhoxA partire dall'espansione Eredità di Urza, dal 15 febbraio 1999 la Wizards of the Coast ha introdotto le carte foil (letteralmente: a lamina di metallo) in italiano Premium che costituiscono sostanzialmente un set dentro al set.

Da questa data in poi, ogni carta ha la sua gemella FOIL.

Sono a tiratura limitata e sono facilmente riconoscibili dall'aspetto brillante (non olografico) e la stella filante simbolo della WOtC in basso a sinistra.

Distribuzione
Mediamente se una ogni 100 (almeno così dice la WotC).
In maniera spicciola occorre acquistare 40 bustine per trovare una rara premium, 20 bustine per una non comune e (si fa per dire) solo 12 bustine per una comune...

A partire da Spirale Temporale è cambiata la distribuzione delle foil:
Una sola carta foil per bustina ma che sostituisce sempre una comune indipendentemente dalla rarità della foil.

Dal punto di vista del gioco queste carte sono uguali alle altre, ma dal punto di vista collezionistico hanno un valore ben più alto; la quotazione è difficoltosa in quanto sono ricercate "solo" per collezionismo e il loro valore dipende esclusivamente dalla rarità, che come ovvio non è la stessa della gemella normale.

La regola, dettata più dalla consuetudine che dall'analisi obiettiva è:

Una FOIL vale almeno il doppio/triplo del suo valore normale

In maniera più razionale:

  • Comuni: si parte dai 2,30€ fino ai 3,80€
  • Non comuni: si parte dai 3,80€ fino ad arrivare alle 7,60€ per le migliori;
  • Rare: partono dai 7,60€ fino ai 150€ in funzione della loro popolarità/utilità!