Cronologia di Dominaria
Antichità 0-64
Saga di Urza
(Argoth)
65
Fallen Empires ~170
Oscurità ~300
Era Glaciale ~450-2934
Saga di Urza
(Phyrexia)
~1800
Saga di Urza
(Serra's realm)
~2500
Alleanze ~2900
Saga di Urza
(Tolaria)
3285
Saga di Urza
(Shiv)
3346
Eredità di Urza ~3346-3360
Destino di Urza ~3360-4179
Origini ~3800-4130
Mirage ~4150-4196
Visioni ~4150-4196
Cavalcavento 4204
Tempesta 4205
Fortezza 4205
Esodo 4205
4205
4205
4205
Invasione 4205
Congiunzione 4205
Apocalisse 4205-4206
Odissea 4305
Tormento 4305
Sentenza 4305
Assalto 4306
Legioni 4306-4309
Flagello ~4309
Mirrodin
Darksteel
Quinta Alba
Campioni di Kamigawa
Traditori di Kamigawa
Liberatori di Kamigawa
Ravnica
Patto delle Gilde
Discordia
Ondata Glaciale
Spirale Temporale
Caos Dimensionale
Visione Futura
Visione Futura
Aurora
Landa Tenebrosa
Vespro
Frammenti di Alara
Conflux
Rinascita di Alara
Zendikar
Worldwake
Ascesa degli Eldrazi
Cicatrici di Mirrodin
Mirrodin Assediato
Nuova Phyrexia
Innistrad
Ascesa Oscura
Ritorno di Avacyn
Ritorno a Ravinca
Irruzione
Labirinto del Drago
Theros
Figli degli Dei
Viaggio verso NYX
Riforgiare il destino
Draghi di Tarkir
Battaglia per Zendikar
Giuramento dei Guardiani
Luna Spettrale
Kaladesh
Rivolta dell'Etere'
Dominaria, il mondo con dozzine di piani incrociati, ha una lunga ed emozionante storia. Dalla longeva prospettiva dei planeswalkers, ci sono parecchi grandi eventi che risaltano.

Poichè Dominaria è un mondo con molte culture, non esiste un unico calendario o modo di interpretare l'anno. Le diverse terre hanno propri modi di contrassegnare il passaggio del tempo. Di conseguenza, la cronologia è incerta nel migliore dei casi, ma è stata ricostruita con l'aiuto dei planeswalker.

Il calendario di oggi è quello Argiviano (Argivian Reckoning-AR), un sistema di datazione stabilito dai saggi del Nuovo Argive (unificazione di Balduvia e Kjeldor). Questo è il calendario usato per la cronologia corrente anche se nella storia di Dominaria entrò in uso molto tardi. La data 0 comincia con la nascita di Urza.
Il calendario Argiviano sostituisce due calendari. Il primo è Penregon Founded (PF), il calendario antico usato nel Vecchio Argive. La data 0 di questo calendario si riferisce alla fondazione della Vecchia capitale Argiviana  Penregon ed è più vecchio dei Fratelli di ben 1000 anni.
0 AR corrisponde a 912 PF.

Il terzo sistema di datazione è l'Era Comune (CE). Questo sistema di datazione è usato su Almaaz, la più vecchia nazione di Terisian che sopravvive (essendo esistito per 4000 anni ad ovest di Argive). La data 0 di Era comune è circa 3000 AR.

I Thran, una sorta di maghi costruttori di artefatti che sono stati distrutti da Yawgmoth durante la guerra di Thran-Phyrexian circa 5000 anni prima dei fratelli Urza e Mishra. La loro storia è solo suggerita nel gioco.

La Guerra dei fratelli, avvenuto circa 4000 anni fa, questo terribile conflitto fra i gemelli Urza e Mishra ha portato grandi innovamenti nella creazione e nell'uso degli artefatti magici, ma la voluminosa devastazione magica del loro conflitto ha provocato variazioni climatiche e sbalzi temporali. Il racconto di questo conflitto è visto nell'espansione Antichità, in alcune carte della quarta edizione e successivamente nel ciclo Saga di Urza.

L'Oscurità nel continente di Sarpadia, a sud, i cambiamenti temporali (che annunciano l'inizio dell'Era Glaciale) rendono le risorse limitate costringendo l'impero di Sarpadia ad andare in guerra. Il risultato è il disastro di ogni cosa e questo racconto si narra dettagliatamente nell'espansione Fallen Empires.

Mentre passano i decenni, il magico disastro della guerra dei fratelli continua ad avere un effetto massiccio su Dominaria e un periodo terribile conosciuto come l'Oscurità inizia. Le notizie su questo periodo sono, nel migliore dei casi, imprecise, ma si ricorda un momento di tradimento e intrigo quando i ricchi e potenti prendono il controllo di enormi quantità di magia usandola contro le persone comuni. Grandi distruzioni e disperazione avvolgono Dominaria per diverse centinaia anni.

L'era Glaciale: mentre l'Era Glaciale inizia ed i ghiacciai cominciano a strisciare allontanandosi dai poli. Tutto il mondo diventa freddo e molte civiltà cadono. Le lotte dell'Oscurità sono una memoria lontana; ora la lotta è semplicemente per la sopravvivenza. Questi eventi sono trattati nelle espansioni Era Glaciale e Alleanze.

Duemila anni di questa Era Glaciale terribile, si ottengono fatti interessanti. Sul continente di Terisiare, le civiltà si sono elevate e cadute mentre i ghiacciai hanno avanzato. Ora, la sola terra civilizzata di Kjeldor è minacciata dalle forze di un negromante, Lim-Dûl, come visto nell'espansione Era Glaciale. In ritardo nel combattimento, la dea della foresta Freyalise (oggi un planeswalker) inverte magicamente il corso dell'Era Glaciale ed i ghiacciai cominciano a retrocedere contro natura.

Al giorno d'oggi. L'Era Glaciale è una memoria distante e la gente ed i luoghi della quarta edizione sono presenti su un grande continente conosciuto comunemente come i Domini. La gente ed i posti dell'espansione Arabian Night è egualmente presente in questo periodo di tempo.

L'Invasione Di Phyrexia: Dopo i millenni di pace, il Phyrexiani, provenienti da un infernale mondo meccanico, invadono il mondo di Dominaria dal piano di Rath. La guerra inizia; con l'aiuto di Urza (chi speso molti anni per progettare un difesa contro l'invasione) il nemico è finalmente battuto ma parecchie civiltà sono state decimate o distrutte, regna il caos sociale in molte parti del mondo. I retroscena sono descritti nel ciclo tempesta, la preparazione (e partecipazione del Urza) si presenta invece nel blocco Saga del Urza e nell'Invasione.

Odissea: Dopo la devastazione successiva al ciclo Invasione, Dominaria ha bisogno del tempo per la ricostruzione. Questa parte della storia avviene sul piano di Otaria. Verte su Kamahl, un barbaro e sulla sua ricerca per ottenere il Mirari, una sfera magica di energia apparentemente infinita. Nel blocco di Assalto, la storia sposta ad una battaglia fra Akroma, un angelo e Phage, sorella corrotta di Kamahl, che la uccide con un tocco.

Mirrodin: La storia di Mirrodin ha luogo su un mondo di metallo. Glissa, un elfo ed i suoi amici si sforzano assemblare il mitico Kaldra, in modo da riuscire a sconfiggere il pazzo Memnarch, che vive all'interno del mondo vuoto. In maniera completa ed immediata conosciamo tutta le storia di Mirrodin e la sua fine, ma ciò nonostante non è molto chiaro il collegamento spazio-temporale.

La Guerra Di Kami: Si narra nel ciclo Kamigawa. Accade su un piano lontano rimosso da quelli visti finora. Concentrato sul mondo del Kami kakuriyo (mondo di spirito) e sul mondo materiale di Utsushiyo; coesistettero armoniosamente fino a quando i Kami hanno cominciato ad attaccare il mondo materiale, ne conseguì una grande lotta. Questo racconto è interessante in quanto invece di contare sinergia dei colori per denotare il conflitto (i colori tradizionalmente avversari rimangono tali anche in questa storia), esso è rigorosamente incentrato sul mondo dei Kami contro il mondo materiale.

Ravnica: La storia di Ravnica è simile a Kamigawa in quanto esplora un piano lontano rimosso da Dominaria, con piccoli collegamenti alla storia principale. Ravnica è un piano coperto quasi interamente da grosse metropoli in cui le varie specie vivono insieme (per esempio sono presenti i Lossodonti e i Vedalken da Mirrodin). Le dieci gilde, organizzazioni che ruotano ciascuna intorno ad una coppia di colori, si fecero guerra per un lungo periodo di tempo. Dopo il conflitto, un documento magico, il "Patto delle Gilde" fu creato per assicurare la pace sul piano.
la storia principale inizia 9.999 anni dopo, come anticipazione dell'anniversario del decimillennio. Il primo tratto di storia segue Agrus Kos, un anziano detective veterano della lega di Wojek che esamina a fondo una nuova cospirazione che potrebbe rompere il Patto e rovinare la struttura delle gilde di Ravnica una volta per tutte.

Ci sono numerosi altri più piccoli accadimenti e sottoaccadimenti che avvengono in Dominaria e sui molti piani del multiuniverso di Dominia. Per esempio:

  • Le espansioni da Cavalcavento fino ad Apocalisse seguono l'arco epico di storia della squadra del dirigibile Cavalcavento, il loro viaggio attraverso molti piani ed infine il loro ruolo nel difendere Dominaria dall'invasione dei Phirexiani.
  • Le edizioni da Odissea a Flagello, trattano l'era della ricostruzione dopo l'invasione, coinvolgono il continente Otaria e la lotta fra le varie fazioni per il potente artefatto potente conosciuto come il Mirari.
  • I set da Mirrodin a Quinta Alba sono regolati nel mondo di Mirrodin, dove coesistono la vita artificiale con quella naturale.
  • I videogiochi hanno propri piani e proprie storie.

La storia di Dominaria è lunga e piena di conflitti. Nelle carte del gioco, vedrete i pezzi della storia di questo mondo (e altri).
Non è mai una storia completa.
Una tale storia, infatti, non esiste: risiede preferibilmente nelle menti e nei cuori di chi - planeswalkers e comuni mortali - ha fatto di Dominaria il proprio rifugio.