Il Gioco
Fondamenti Carte Colori Terre Magie Fasi Abilità Bersagli Grimorio La Pila Avanzato


La pila, questa sconosciuta

Cos'è la pila
La pila è la zona del gioco in cui vanno le magie e le abilità dopo che sono state giocate, copiate o messe sulla pila. Anche i danni da combattimento vanno sulla pila come fossero un solo oggetto.

Come funziona
Gli elementi che vanno sulla pila vanno pensati proprio come se fossero impilati: sul fondo della pila c'è l'elemento che ci è entrato per primo, in cima l'ultimo. Gli elementi si risolvono a partire da quello in cima e arrivando a quello in fondo (First In Last Out, il primo a entrare è l'ultimo ad uscire).

Risolvere vuol dire avere effetto: ad esempio, quando si risolve una magia creatura, entra in gioco la relativa creatura. La pila inizia a risolversi quando tutti i giocatori hanno passato priorità senza far nulla; una volta che si è risolto il primo elemento, la priorità (la possibilità di giocare magie o abilità) torna al giocatore attivo (il giocatore cui spetta il turno in corso).

Esempio di pila:
A, il giocatore attivo, è nella sua prima Fase Principale, e gioca Leoni della Savana. Adesso la pila è fatta così:

Leoni della Savana

La priorità torna ad A, che non volendo fare altro decide di passare la priorità a B.
B a questo punto gioca Contromagia scegliendo come bersaglio la magia Leoni della Savana. Adesso la pila è così:

Contromagia
Leoni della Savana

La priorità torna a B, che la passa ad A.
A non vuole fare altro, quindi passa di nuovo la priorità: la pila inizia perciò a risolversi.
Il primo elemento che si risolve è Contromagia, perché è quello in cima.
Contromagia ha effetto: Leoni della Savana viene rimosso dalla pila e messo nel cimitero.

La pila nel gioco corrente

È evidente a tutti che nel gioco quotidiano non c'è bisogno di passarsi priorità in questo modo. Generalmente quando il giocatore attivo fa qualcosa, l'avversario risponde. Un esempio molto comune è quello sopra in cui un giocatore gioca una creatura e l'avversario la neutralizza.

Ma quando è possibile rispondere?
Si può rispondere solo quando si ha priorità, cioè la possibilità di giocare magie o abilità. Questo è il motivo per cui non si può rispondere mentre l'avversario sta giocando una magia o un'abilità. Perciò, se l'avversario attiva l'abilità di Gnomi della Bottiglia (Sacrifica gli Gnomi della Bottiglia: Guadagni 3 punti vita.)

Tu non puoi dire che giochi Ritorno alla Natura (Istantaneo - Distruggi un artefatto o un incantesimo bersaglio).

Distruggendogli di fatto Gnomi della Bottiglia prima che l'avversario possa sacrificarli. Infatti, mentre egli sta giocando l'abilità di Gnomi della Bottiglia, tu non hai la priorità, quindi non puoi giocare Ritorno alla Natura.
Quando avrai la priorità Gnomi della Bottiglia saranno già stati sacrificati (poiché il sacrificio è un costo di lancio, viene pagato prima che l'abilità vada in pila).

Attenzione, giocare Ritorno alla Natura su Gnomi della Bottiglia per impedirne l'uso all'avversario è una mossa stupida, proprio per il funzionamento della pila.

Esempio:
Tu giochi Ritorno alla Natura su Gnomi della Bottiglia, e Ritorno alla Natura va in pila:

Ritorno alla Natura

In risposta, l'avversario attiva l'abilità di Gnomi della Bottiglia:

Abilità degli Gnomi
Ritorno alla Natura

L'abilità di Gnomi della Bottiglia si risolve prima del tuo Ritorno alla Natura, che sarà neutralizzato non avendo più bersagli legali.